“Yoalin”, il progetto che fa scoprire le Alpi ai giovani con i trasporti pubblici

RedazioneRedazione02/05/20212min331
treno brennero


Gli appassionati di viaggi tra i 18 e i 27 anni possono candidarsi, entro il 7 maggio, per “Yoalin tickets”. Il progetto “YOALIN ” incoraggia ancora una volta i giovani a esplorare le Alpi in modo sostenibile durante l’estate. Naturalmente nel rispetto delle norme sanitarie e delle restrizioni vigenti. Cento di loro saranno selezionati e riceveranno un buono ferroviario del valore di 200 euro. Saranno invitati a incontrarsi il 14 giugno a un evento virtuale di kick-off per conoscersi, scambiarsi idee e creare contatti. Iscrizione e ulteriori informazioni (in inglese): www.yoalin.org

La comunità di Yoalin degli anni precedenti è ancora coinvolta, e ha raccolto consigli utili e destinazioni speciali che sono disponibili su yoalin.org e saranno condivisi sui social media. Su una “Hospitality List” interna, alcuni Yoalins sono a disposizione per fungere da guide turistiche o compagni di escursioni nella loro regione. Inoltre, le migliori foto e storie dei viaggiatori e delle viaggiatrici saranno premiate in un concorso.
Iscrizione e ulteriori informazioni (in inglese): www.yoalin.org
Yoalin è un progetto della Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi CIPRA in collaborazione con la Consulta dei Giovani della CIPRA. È reso possibile dalle parti contraenti della Convenzione delle Alpi: l’Ufficio federale svizzero dello sviluppo territoriale ARE, l’Ufficio federale tedesco per l’ambiente, la conservazione della natura e la sicurezza nucleare, l’Ufficio per l’ambiente del Liechtenstein, il Ministero austriaco per la protezione del clima, l’ambiente, l’energia, la mobilità, l’innovazione e la tecnologia e il Ministero sloveno per l’ambiente e la pianificazione territoriale.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA