DOMENICA A NAGO LA MARCIA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

image
Descrizione

L’episodio che si è appena consumato al bar “Sesto Grado” di Nago, il femminicidio di Eleonora Perraro i cui contorni sono ancora da chiarire del tutto, porterà ad una marcia che possa testimoniare come l’intera comunità altogardesana sia coesa nel testimoniare contro la violenza sulle donne. Accomunando anche il ricordo dell’altro femminicidio, quello di Alba Chiara Baroni a Tenno per mano del suo fidanzato, poi suicidatosi, due anni fa.
Alle esequie della donna rivana erano presenti i sindaci dell’Alto Garda, il presidente della Comunità di Valle, l’Assessore provinciale Stefania Segnana, diversi assessori e consiglieri comunali, familiari, amici, amiche e parenti della povera Eleonora. Tutti uniti, come l’assessore Segnana ha dichiarato “Contro questa violenza assurda sulle donne”.
La partecipazione alla marcia che si terrà domenica prossima 15 settembre a Nago alle ore 14 e 30, partendo dalla rotonda, è libera. Chiunque potrà prendervi parte per portare il proprio segno assieme alle istituzioni che, compatte come non mai, intendono lanciare un segnale molto forte contro la violenza sulle donne e in genere.









La Busa

GRATIS
VIEW