Sul Garda Trentino la “Piccola Olimpiade” della vela

Redazione11/09/20214min481
PRESENTAZIONE CICO OLIMPIADI VELA RIVA IMG_9463
PRESENTAZIONE CICO OLIMPIADI VELA RIVA IMG_9491
PRESENTAZIONE CICO OLIMPIADI VELA RIVA IMG_9391


Torna in scena la grande vela olimpica sull’alto lago di Garda, uno dei luoghi più rinomati della vela internazionale, e lo fa con il Campionato Italiano Classi Olimpiche. Una piccola Olimpiade della vela azzurra, che riunisce ogni anno velisti impegnati sulle discipline a cinque cerchi, e che quindi rappresentano la punta agonistica del movimento velico nazionale.
La presentazione ufficiale si è svolta al Forte veneziano del Bastione a Riva del Garda, raggiunto dai partecipanti con il nuovo ascensore panoramico.
Al “CICO” sono in regata le discipline della vela ai Giochi: non a caso l’evento FIV ha seguito negli anni l’evoluzione storica con gli aggiornamenti delle classi olimpiche, e anche quest’anno si vedranno in regata sul Garda le 10 specialità che assegneranno podi a Parigi 2024.
Sarà l’occasione di ricordare e festeggiare i Giochi di Tokyo 2020, che poco più di un mese fa hanno regalato alla vela italiana una delle sue gioie più grandi con la conquista della medaglia d’oro di Ruggero Tita e Caterina Marianna Banti nel catamarano misto foiling Nacra 17, la barca più veloce della flotta.
La FIV ha organizzato per venerdì 24 a Riva del Garda un pomeriggio-sera di feste per tutta la squadra dei velisti azzurri olimpici, un momento per ricordare la prestazione complessiva di altissimo livello che va oltre l’oro conquistato: cinque Medal Race su sei conquistate con piazzamenti tra il 4° e il 7° I dettagli e il programma della serata saranno comunicati nei prossimi giorni dalla Federvela.
CIRCOLI E SPONSOR
Le basi logistiche del Campionato Italiano Classi Olimpiche Frecciarossa saranno distribuite presso i circoli velici dell’Alto Garda:
ILCA 6 F e ILCA 7 faranno base alla Fraglia della Vela Riva;
catamarani misti foil Nacra 17 alla Lega Navale di Riva;
skiff 49er e 49er FX al Circolo Vela Arco;
tavola olimpica iQFOilL al Circolo Surf Torbole;
doppio misto 470 e il singolo Finn al Circolo Vela Torbole;
Formula Kite al Kite Club Navene;
classi Para Sailing 2.4 mR e Hansa 303 alla Fraglia Vela Malcesine.
Su tutti i campi di regata saranno posizionate le boe elettriche ad ancoraggio GPS virtuale, un investimento in cui il Consorzio Garda Trentino vela ha creduto per offrire regate sempre più professionali e green.
L’eccellenza della vela olimpica e Para Sailing (la vela mondiale sta conducendo da anni una battaglia per la riammissione alle Paralimpiadi) in questo evento organizzato nell’anno olimpico, che ha portato un oro alla vela azzurra, sarà affiancata da partner che credono nel mondo della vela e dello sport outdoor che affiancheranno l’evento: il Campionato Italiano Classi Olimpiche Frecciarossa sarà supportato da Trentino, Garda Trentino, Itas Assicurazioni e Negrinautica.
PROGRAMMA
Il programma prevede nelle giornate del 21 e 22 settembre operazioni di timbratura ed etichettatura dei materiali tecnici con cerimonia di apertura presso il Circolo Surf Torbole mercoledì 22 settembre. Le regate si svolgeranno dal 23 al 26 settembre negli orari indicati dai Comitati di regata di ogni Circolo coinvolto con cerimonia di premiazione prevista alla Fraglia della Vela Riva domenica 26 settembre.
COME SEGUIRE LE REGATE
Dalla pagina facebook del Consorzio Garda Trentino Vela ci saranno aggiornamenti in tempo reale dai campi di regata, oltre naturalmente dai canali ufficiali della Federazione Italiana Vela.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA