ParlaConNoi, l’App per vedere i propri cari nel centro Covid della RSA di Volano

Redazione10/06/20203min1858

La tecnologia può essere una importante alleata in tempo di pandemia. Vista l’emergenza Coronavirus e la necessità di tutelare da eventuali contagi esterni le persone accolte nelle strutture di cura, diventa fondamentale la possibilità di comunicare con il proprio caro in maniera alternativa. Ed è qui che la tecnologia ci viene in aiuto: al centro Covid della RSA di Volano infatti, attraverso l’App “ParlaConNoi” è possibile mettere in comunicazione l’ospite con i famigliari attraverso videochiamate. Inoltre so possono ricevere messaggi sullo stato di salute del proprio caro, sulle attività intraprese all’interno della struttura, il tutto arricchito da foto che contribuiscono a mantenere vivo il rapporto interpersonale.
“ParlaConNoi” è un’App per iOS e Android che permette di avviare videochiamate anche di gruppo verso i parenti. I famigliari ricevono una notifica automatica che avvisa dell’appuntamento e possono avviare una chat con la struttura. Si possono condividere foto, informazioni circa lo stato di salute dell’anziano, il team di cura, le attività e gli eventi pianificati, consentendo così agli operatori di dedicarsi con maggior serenità alle attività assistenziali.
A loro volta i famigliari possono contribuire attivamente alla cura del loro caro informando gli operatori circa le sue abitudini e i suoi bisogni, fissare gli appuntamenti con il proprio referente in RSA e dialogare con le altre famiglie della stessa struttura tramite il forum.
Oggi CBA Group mette a disposizione all’interno delle funzionalità di ParlaConNoi anche un sistema di prenotazione delle visite dei famigliari presso le strutture, per evitare affollamenti e per tutelare gli ospiti delle RSA.
L’azienda che ha realizzato la App ha da tempo rilevato il bisogno di soddisfare il bisogno di relazione tra ospiti e famigliari all’interno delle Rsa. All’offerta di software gestionali, ambito in cui CBA vanta un’esperienza di 45 anni, ha aggiunto lo sviluppo di tecnologia in aiuto alle relazioni. Queste soluzioni limitano il senso di isolamento dell’anziano, supportano il ruolo fondamentale degli operatori delle Rsa, oltre a far partecipare i famigliari alla vita del loro caro, fondamentale in tempi di lockdown.

La Busa Vorremmo mostrarti le notifiche per restare aggiornato sulle ultime notizie.
Rifiuta
Consenti notifiche