Nuova pizzeria “Tre Portici” a Brusino di Cavedine: genuinità e freschezza

Rubrica09/05/20243min
_DSC8098 TRE PORTICI BRUSINO
_DSC8074 TRE PORTICI BRUSINO
_DSC8052 TRE PORTICI BRUSINO
_DSC8048 TRE PORTICI BRUSINO
_DSC8044 TRE PORTICI BRUSINO
_DSC8037 TRE PORTICI BRUSINO
_DSC8033 TRE PORTICI BRUSINO
_DSC8027 TRE PORTICI BRUSINO
_DSC8019 TRE PORTICI BRUSINO
_DSC8004 TRE PORTICI BRUSINO
Mangiare bene con ingredienti naturali è una delle qualità sempre più ricercate in un mondo dove la cura dell’alimentazione è diventata ormai essenziale per mantenersi in forma e in salute. Proprio questa è la filosofia del nuovo ristorante-pizzeria “Tre Portici” che apre i battenti giovedì 9 maggio, nel suggestivo borgo di Brusino di Cavedine grazie a Fabio Berlanda e la moglie Maria.
Il locale si trova in pieno centro storico del paese, in via Alla Chiesa, e sarà aperto la sera dal giovedì alla domenica, mentre nel periodo estivo sarà possibile cenare tutti i giorni. È consigliata la prenotazione al numero 320-025-4249.
“Il progetto di questo ristorante-pizzeria – ci racconta Fabio – nasce da alcuni valori a noi cari: la passione per ristorazione e accoglienza, che coltiviamo da più di trent’anni, e l’amore per il nostro paese”.
L’impostazione culinaria che i titolari hanno voluto dare al nuovo locale è azzeccata: una pizza fragrante, digeribile, con una lievitazione di 24 ore e la scelta di ingredienti freschi, genuini e a chilometri zero.
“La nostra miscela di farine selezionate – prosegue il titolare – garantisce un impasto unico nel suo genere. Sarà poi il cliente a scegliere quali ingredienti aggiungere alla base bianca, rossa o margherita, in base a quelli disponibili di stagione. Una scelta avviata allo “Stella Alpina”, il locale che gestivamo in precedenza, che è stata apprezzata fin da subito”.
Non ci sono, quindi, le classiche Capricciosa, Quattro stagioni e tutte quelle dei tradizionali menu, ma un elenco aggiornato dei prodotti freschi del periodo che si possono aggiungere a piacimento. Disponibili anche la Vegetariana, composta dallo chef con verdure di stagione raccolte in giornata nell’orto, e l’impasto senza glutine. Ampia la scelta degli ingredienti, come la mozzarella senza lattosio, fior di latte bio o di bufala, straccetti di burrata, ricotta, caciotta, gorgonzola DOP e altri formaggi, salamini tipici e affettati tradizionali, verdure e molto altro.
Per quello che riguarda la ristorazione si darà ampio spazio alle ricette della tradizione locale, semplice ed autentica. Anche i dolci sono fatti in casa con ingredienti naturali che rispettano i sapori di un tempo.
Il ristorante pizzeria è situato in una vecchia casa del centro storico, con avvolti ultracentenari. Alcuni affreschi all'interno del locale rappresentano la storia del paese di Brusino che può fregiarsi di aver dato in natali a due cittadini illustri: Mariano Dallapè, inventore della fisarmonica moderna, e lo scultore fra’ Silvio Bottes.
Continue in browser
Per installare tocca
e scegli
Aggiungi alla schermata Home
La Busa
Ottieni la nostra APP. Resta aggiornato sulle ultime notizie.
Installa
La Busa Vorremmo mostrarti le notifiche per restare aggiornato sulle ultime notizie.
Rifiuta
Consenti notifiche