Noi, ragazzi del “Maffei”, scioccati per la morte del prof Samuel Paty a Parigi

AvatarRedazione24/10/20203min1123
prof Samule Paty a Parigi

Ciò che è successo all’uscita di una scuola media nella periferia di Parigi ha scioccato parecchie persone, alcune delle quali sono proprio gli studenti degli istituti scolastici di tutto il mondo. Durante una lezione di storia il professore Samuel Paty aveva mostrato delle immagini caricaturali raffiguranti Maometto, disegnate e pubblicate su uno dei più noti giornali della nazione. Tuttavia una ragazza musulmana presente in classe, rimasta offesa per l’accaduto, aveva raccontato il fatto al padre, il quale ha deciso di contattare un giovane diciottenne islamista radicale che ha successivamente ucciso il professore, decapitandolo.
Noi della 3ª C Scientifico del Liceo “Andrea Maffei” di Riva del Garda ne abbiamo discusso più volte in classe, esprimendo il nostro forte disappunto a riguardo ed evidenziando come tutt’oggi la libertà di parola non è completamente scontata nemmeno nel luogo che sta alla base dell’istruzione come una scuola; eppure l’atrocità e la crudeltà con cui è stato compiuto tale gesto ci ha fatto rimanere perlopiù increduli e ci ha fatto ragionare su temi che sembravano ormai essersi estinti, sebbene numerosi altri avvenimenti simili siano avvenuti di recente in un contesto ed in un luogo non tanto lontano dalla nostra attuale realtà. Abbiamo cercato di non rimanere indifferenti di fronte a ciò, poiché è proprio l’indifferenza che in questi momenti impedisce alle persone di stare vicine l’una all’altra… metaforicamente parlando, ovviamente: c’è bisogno di comprendersi a vicenda e non ci si deve ignorare, né ci si deve occupare del problema in maniera superficiale e menefreghista. Anche azioni in apparenza normali e di poco conto, come i parigini scesi in piazza con gli striscioni che riportavano la frase “Je suis prof” nel medesimo luogo dell’accaduto, possono essere fondamentali al fine di reagire positivamente alle negatività, sono movimenti che possono smuovere qualcosa all’interno di una popolazione intera. La solidarietà è dunque l’elemento chiave in questo determinato ambito e, sebbene sia di notevole importanza, in molti non riusciranno certamente adesso a cogliere il suo significato e ciò che rappresenta veramente.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA