Luca Ciaghi mattatore, titolo provinciale “D4” al Circolo Tennis Arco

Redazione26/09/20211min1416
IMG-20210926-WA0001


Una vittoria sofferta, in rimonta e, soprattutto per questo, festeggiata come si conviene dai tennisti del Ct Arco che ieri hanno superato per 3-2 i rivali del Ct Rovereto B nella finale provinciale di Coppa Italia, categoria D4.
Per i portacolori locali di capitan Cristiano Carloni le cose si erano messe male dopo i primi tre singolari nei quali Moris Omezzolli e Francesco Gobbi erano stati costretti a lasciare il passo rispettivamente a G.Ravagni (6/7 2/6) e a Di Cecco (2/6 1/6). Solo Luca Ciaghi, che poi si è rivelato il mattatore della giornata, era riuscito a portare a casa il punto sconfiggendo per 6/2 6/1 G. Ravagni e poi trascinando alla vittoria nel doppio Valentino Cretti (6/4 7/5 a Ravagni-Ravagni). Doppio che vince non si cambia. E così, conquistato il pari dopo i match regolamentari, Ciaghi e Cretti sono scesi in campo, incuranti delle tossine, anche nel necessario doppio di spareggio dove hanno lasciato ai Ravagni roveretani, probabilmente ben più stanchi di loro, la miseria di 5 giochi (6/2 6/3)
(Nella foto da sinistra: Giorgio Maggi, Cesare Calzà, Luca Ciaghi, Valentino Cretti, Moris Omezzolli, Francesco Gobbi e il capitano Cristiano Carloni)

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA