Le musiche di Massimo Turrini e i libri di Ippolita Valli incantano il pubblico

Redazione14/08/20193min
20190812IMG_9871

L’emozione coglie i presenti mentre la brezza del lago, arrivata all’improvviso dopo la calura, smuove le cime dei cipressi e delle palme. Massimo Turrini sta eseguendo al violino Hallelujah di Leonard Cohen con il Trio Rose Garden. Ippolita Avalli ha appena letto un brano dal suo nuovo triller “La neve cade sui vostri peccati” e la piccola folla, dopo il testo drammatico, prova un brivido di sollievo. Una piacevole serata, quella di sabato 10 agosto sulla terrazza della “Capannina” dell’hotel Du Lac et Du Parc a Riva del Garda, che si colora di suggestioni diverse davanti ad un pubblico attento: l’Avalli alterna brani leggeri di Alda Merini a poesie coinvolgenti dal Volume del canto. Tra un brano e l’altro, Massimo esegue le musiche più adatte a fluire fra i fiori del giardino e le acque del lago, sorprendendo i turisti dell’Hotel immersi nell’adiacente piscina: da Ennio Morricone a Goran Bregovic, dai Led Zeppelin a Astor Piazzola, il cui Libertango chiude con le sue note travolgenti l’evento.
Ippolita Avalli, scrittrice, nasce a Milano e vive a Roma. Inizia da giovanissima a pubblicare poesie; collabora con Fellini a “La città delle donne”; sul set conosce Italo Calvino che leggerà le bozze del suo primo romanzo, “Aspettando Ketty”, edito da Feltrinelli nel 1982. “La dea dei baci” è il primo volume di una trilogia con forti cenni autobiografici, a cui seguiranno “Nascere non basta e “Mi manchi”. Sperimentatrice del linguaggio, Ippolita si cimenta quindi con i thriller: Nel 2014 esce “Il Nascondiglio della farfalla” (Mondadori) e quindi, a giugno di quest’anno per Piemme “La neve cade sui vostri peccati”.
Massimo Turrini, violinista, nasce a Arco e compie studi classici a Venezia. Collabora con i più grandi maestri della musica classica, da Salvatore Accardo a Uto Ughi, da Luciano Pavarotti a Andrea Boccelli. Il suo violino percorre anche la gamma infinita dei colori della musica moderna e del rock: suona con i Queen e Joe Cocker, con i Deep Purple e Eric Clapton, con Milva e Zucchero. Ha vinto la settima edizione del premio Astor Piazzolla ed è noto nei teatri di tutto il mondo, dalla Scala di Milano al Giappone.
Compongono il Trio Rose Garden la violinista Rossana Caldini e la violoncellista Giovanna Trentini.

Continue in browser
Per installare tocca Aggiungi alla schermata Home
Aggiungi alla schermata Home
La Busa
Ottieni la nostra APP. Resta aggiornato sulle ultime notizie.
Installa
La Busa Vorremmo mostrarti le notifiche per restare aggiornato sulle ultime notizie.
Rifiuta
Consenti notifiche