L’azienda agricola Giuliani gestirà le malghe arcensi Campo e Vallestré

Nicola Filippi09/05/20243min
malga campo arco 2



 

L’azienda agricola di Luca Giuliani, con sede in località Ronchi a Dro, ha presentato la migliore offerta economica per gestire, per i prossimi due anni (2024-2025), Malga Vallestrè e Malga Campo, sulle pendici del monte Stivo. La notizia arriva direttamente dal Municipio di Arco, dopo la decisione presa dalla Giunta comunale, nella seduta del 2 maggio scorso. L’azienda agricola di Giuliani ha offerto un canone annuo di 4.520 Euro, quasi cinquecento euro in più rispetto all’altra azienda che aveva partecipato alla gara.
L’azienda agricola di Giuliani avrà la concessione in uso della Malga Vallestrè e circostanti terreni ad uso pascolo e della stalla, come pure del baito di Malga Campo e circostanti terreni ad uso pascolo per il periodo di due stagioni di alpeggio 2024 – 2025, con la possibilità di proroga per la stagione di alpeggio 2026, qualora il Comune non riuscisse a terminare i lavori a Malga Campo. Come si ricorderà, il primo aprile scorso, Malga Campo era stata investita da una tromba d’aria che aveva provocato danni ingenti all’immobile. Il vicesindaco e assessore alle foreste, Roberto Zampiccoli, in poche ore aveva convocato il tavolo tecnico per far fronte alla situazione di emergenza e dare l’avvio ai lavori “di somma urgenza”, i quali dovrebbero concludersi entro il 2025, salvo per gli interventi di rifacimento delle coperture, programmate per i mesi di maggio e giugno 2024.
“In data 17 aprile scorso, in Municipio, si sono svolti alcuni incontri tra il rappresentante dell’amministrazione comunale, la dirigenza e alcune aziende agricole interessate alla gestione del compendio immobiliare – si legge ancora della delibera di giunta – durante i quali preventivamente sono state illustrate le condizioni della gestione del compendio silvo-pastorale comunale. Tali aziende hanno successivamente formulato all’amministrazione comunale le propria offerta economica”. Nella fattispecie, l’Azienda Agricola individuale Giuliani Luca con sede a Dro in località Ronchi, che ha offerto un canone annuale di 4.520 euro e la società Agri Natura S.S. di Bampi Alessandro e C. con sede a Civezzano che ha offerto un canone annuo di 4.050 euro. In quella stessa riunione, è stata attivata la procedura della verifica dei requisiti necessari, quali quello di agricoltore in attività, l’iscrizione all’Apia, il casellario giudiziario e la comunicazione antimafia.
Alla fine, la giunta comunale, su indicazione del vicesindaco e assessore alle foreste Roberto Zampiccoli, ha deciso di assegnare la gestione delle due malghe all’azienda agricola di Luca Giuliani.

Continue in browser
Per installare tocca Aggiungi alla schermata Home
Aggiungi alla schermata Home
La Busa
Ottieni la nostra APP. Resta aggiornato sulle ultime notizie.
Installa
La Busa Vorremmo mostrarti le notifiche per restare aggiornato sulle ultime notizie.
Rifiuta
Consenti notifiche