Centro vaccinale: l’amministrazione comunale di Arco in visita. Trasferimento per fine maggio?

RedazioneRedazione01/05/20212min842
Centro-vaccinale-l-amministrazione-comunale-in-visita
casino-01_singolo
casino-03_singolo


Il sindaco Alessandro Betta e l’assessore Gabriele Andreasi sono stati in visita nel pomeriggio di venerdì 30 aprile al centro vaccinale al Casinò municipale, per esprimere al personale medico e a tutti i volontari l’apprezzamento e la riconoscenza dell’amministrazione comunale e idealmente della cittadinanza.
Una delle questioni che tiene banco è quella di trovare un luogo più idoneo: se il Casinò è apprezzato dall’utenza per via dell’aspetto accogliente, non da struttura medica, e gli spazi sono per ora sufficienti, vi è il problema dei parcheggi e della viabilità in entrata e uscita. Aumentando il ritmo delle vaccinazioni è in previsione, presumibilmente verso la fine di maggio, il trasferimento del centro vaccinale in una sede più spaziosa. Scartati dall’Azienda Sanitaria Provinciale il Palagarda, il Palafiere, il parcheggio del Santuario delle Grazie e il Pernone a Varone, ora bisogna fare presto per individuare un luogo adatto. Voci recenti dicono che la ditta di autotrasporti Arcese avrebbe messo a disposizione un ampio spazio preso la sua sede a San Giorgio di Arco.
l centro vaccinale di Arco serve il bacino d’utenza di tutto l’Alto Garda e della valle di Ledro, ma è aperto a tutte le provenienze trentine in quanto alla prenotazione on-line si può scegliere liberamente il luogo, e attualmente somministra circa 350 vaccinazioni al giorno.
I medici al lavoro, tutti volontari tranne uno, sono una quindicina. L’organizzazione degli accessi, anch’essa a cura di volontari, è curata da Associazione Nazionale Carabinieri, Nuvola, Gruppo Alpini di Arco e Avulss. All’incontro era presenta anche il dott. Marco Ioppi, presidente dell’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri di Trento.
Dopo un giro di visita al centro, in cui i medici hanno descritto il funzionamento della struttura, il sindaco si è complimentato per aver organizzato in modo esemplare un luogo che poteva apparire non del tutto adatto.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA