A rischio il Mercatino di Natale a Canale di Tenno?

AvatarRedazione18/10/20202min887
Mercatini-di-Natale-Canale-di-Tenno

Il sindaco di Tenno Giuliano Marocchi non intende rinunciare al tradizionale mercatino di Natale. Nonostante le rigide regole imposte dalla pandemia, infatti, Canale di Tenno sarà come ogni anno teatro dalla sua atmosfera natalizia. Difficile sarà tuttavia impedire gli assembramenti nei tipici ma ristretti avvolti del borgo medioevale, urge un piano alternativo con tempistiche a dir poco limitate.


È necessario garantire la sicurezza di espositori e avventori, che nelle condizioni attuali non sarebbe possibile perseguire. Come alternativa è stata quindi proposta l’installazione di casette in legno, anche se si andrebbe a snaturerebbe il folklore tanto ricercato dei tipici avvolti. La scommessa alla quale tutti stanno lavorando, in uno scenario normativo in continua evoluzione, è di proporre entro 10 giorni un modello di offerta che riesca a coniugare sicurezza e calore natalizio per salvare la stagione. Anche i centri di Rango e di Arco puntano a salvare la tradizione ormai consolidata negli anni del mercatino natalizio, consapevoli che non potrà registrare numeri di affluenza degli anni scorsi ma maggiormente orientati ad un turismo locale. In sostanza, quest’anno, più che alle cifre di presenza si punta alla resilienza, in prospettiva di un concreto rilancio per gli anni a venire.
(Stage Liceo Maffei – Sofia Tavernini)

La Busa

GRATIS
VIEW