TRE GIOVANI MEDAGLIE PER IL CIRCOLO SURF TORBOLE ALLA PRIMA TAPPA “COPPA ITALIA”

RedazioneRedazione30/03/20213min583
Circolo surf torbole ostia


La squadra agonistica del Circolo Surf di Torbole è tornata dalla prima tappa della Coppa Italia Techno 293 di Ostia con tre podi, ma soprattutto una prestazione d’insieme che rimane uno degli elementi trainanti di tutto il movimento del Circolo Surf Torbole. Inoltre la possibilità di fare trasferte, regate, attività sportiva per i ragazzi diventa quantomai fondamentale in questo periodo: una preziosa semi-libertà, che dà un’alta motivazione ai ragazzi che sono rimasti fermi da novembre ai primi di marzo, senza svolgere alcuna attività invernale secondaria come sci, ginnastica, calcio, basket: una carenza che naturalmente ad inizio stagione si fa sentire. Il litorale laziale ha regalato tre giornate di sole e vento medio-leggero, che però è stato sfruttato a metà dato che domenica le prove sono state annullate ben prima dell’orario previsto da regolamento, mentre poco dopo lo stop è arrivato un bel vento sui 10 nodi, che avrebbe permesso lo svolgimento di ulteriori belle regate. La squadra accompagnata dal coach Dario Pasta e da alcuni genitori ha visto la presenza di tanti nuovi elementi, molti dei quali giovanissimi, frutto dell’ottimo lavoro svolto lo scorso anno.

Il commento dello stesso Dario Pasta dopo questa trasferta laziale:”Sono contentissimo per l’impegno che i ragazzi hanno messo e per il livello mostrato con il resto della flotta. Nello specifico Mathias Bortolotti ha mantenuto altissimo il suo livello, chiudendo secondo tra gli under 13 alle spalle del fortissimo (tutti primi) e sempre suo rivale/amico Pierluigi Poppi Caproni del Windsurfing Club Cagliari. Tra gli under 15 sono veramente soddisfatto del terzo posto di Rocco Sotomayor, che dopo il primo giorno in cui ha preso una squalifica, nel secondo è entrato in acqua con grinta e determinazione, mettendo 3 primi posti di fila. Ottima anche la prestazione della veronese Anna Polettini, che con sole 4 ore di allenamento con vento planante dopo l’ultima regata svolta a Torbole ad ottobre, con tutte le palestre chiuse, ha solo fatto qualche corsa e lavoro in casa, mettendo in acqua tutta la sua esperienza: il suo terzo gradino del podio categoria under 15 femminile è un ottimo risultato”.
Intanto il Garda Trentino continua ad offrire – come accade in primavera – giornate di vento generoso, che sarà ben sfruttato dai ragazzi del Circolo Surf Torbole, che riprenderanno gli allenamenti con ancora più grinta ed entusiasmo.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA