Gardascuola e Trentino Marketing, insieme per un turismo sostenibile

Redazione03/12/20213min646
20211203_DSC0078 gardascuola turismo
20211203_DSC0074 gardascuola turismo
20211203_DSC0071 gardascuola turismo
20211203_DSC0065 gardascuola turismo


Nella mattina di venerdì 3 dicembre, nell’Aula Magna dell’Istituto Gardascuola di Arco è stato sottoscritto un protocollo d’intesa da parte del Presidente della Cooperativa Gardascuola Carlo Modena e l’Amministratore delegato di Trentino Marketing Maurizio Rossini.
Con tale accordo prende avvio una partnership che porterà nei prossimi anni a progetti formativi innovativi per le classi dell’Istituto Tecnico Turistico di Arco che incideranno sulla didattica disciplinare, sulle attività di Alternanza scuola lavoro, sulla possibilità di far fare esperienze sul campo agli studenti sia a livello locale che internazionale, sul reciproco coinvolgimento a livello di pratiche, iniziative e contributi di conoscenza.
L’Istituto di Arco, da sempre attento a cogliere dinamiche innovative nei propri percorsi formativi, e Trentino Marketing, che considera strategica la realizzazione di iniziative e progetti orientati allo sviluppo sostenibile del turismo trentino, si ritrovano insieme come attori di una sfida decisiva e proiettata nel presente e nel futuro prossimo: formare i nuovi professionisti del turismo alla tematica della sostenibilità.

Già dall’anno scolastico 2021-2022 il protocollo si attiverà con un progetto di innovazione didattica (DOTS – Design per l’offerta turistica sostenibile) particolarmente significativo sia per la metodologia adottata, che prevede la sinergia nella co-progettazione di unità didattiche di oltre 40 ore tra docenti di Gardascuola ed esperti di Trentino Marketing, sia per l’intervento di professionalità di assoluto livello di enti pubblici e aziende. Un percorso trasversale tra materie diverse che hanno la sostenibilità come filo conduttore e che porterà gli studenti delle classi IV a potenziare le loro competenze nell’uso di strumenti e metodologie dell’analisi comparata e della ricerca applicata a temi prioritari in questi campi.
Il progetto coinvolge inoltre una serie di soggetti esterni, pubblici e privati, di forte rilevanza per l’attenzione che dedicano nella loro mission al tema della sostenibilità. In questo primo anno compartecipano insieme a Trentino Marketing e Gardascuola il MUSE, TSM – STEP, la Provincia autonoma di Trento con la Strategia provinciale per lo Sviluppo Sostenibile Agenda 2030, l’APT Dolomiti – Paganella con il progetto Future Lab, la catena Hotel Lefay, Bioenergia Fiemme, lo chef stellato Alfio Ghezzi. L’intento è di individuare e coinvolgere sempre nuovi soggetti negli anni successivi.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA