Garda Trentino Trail, tutto pronto ad Arco per assegnare il tricolore

Redazione12/05/20224min349
20220511_DSC7726 PRESENTAZIONE GARDA TRENTINO TRAIL
20220511_DSC7713 PRESENTAZIONE GARDA TRENTINO TRAIL

 

Il Garda Trentino Trail tricolore è da record. Sono oltre 1500 gli iscritti all’edizione 2022 della corsa di lunga distanza disegnata in Trentino, tra i laghi di Garda, Ledro e Tenno. Un record figlio della possibilità concessa dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera di mettere in palio i titoli italiani assoluti e di categoria del Trail lungo (Garda Trentino Trail, 65Km) e corto (Tenno Trail, 30Km), a dimostrazione della grande fiducia riscossa dal comitato organizzatore nei sei anni di presenza nel mondo del Trail running. Ci saranno poi altre due prove, il Ledro Trail di 45 chilometri e la Garda Trentino Run di 11 chilometri.
Venerdì alle 18.45 ad Arco con la cerimonia di consegna dei pettorali in Piazzale Segantini.
Sabato 14 maggio Garda Trentino Trail assegnerà il tricolore in una giornata speciale che coinvolgerà gran parte dei migliori specialisti italiani e non solo. Da Francesco Puppi ad Alice Gaggi, da Martin Dematteis a Franco Collè, da Andreas Reiterer a Julia Kessler. Per alcuni di loro sarà un ritorno ad Arco: nel 2016 Martin Dematteis sullo stesso rettilineo d’arrivo conquistò uno storico successo ai Campionati Europei di corsa in montagna davanti al gemello Bernard, con Alice Gaggi argento tra le donne.
GTT tricolore è stato presentato a Palazzo Giuliani di Arco con il presidente del Comitato Organizzatore Matteo Paternostro, il presidente dell’Apt Garda Trentino Dolomiti Silvio Rigatti, il presidente di FIDAL Trentino Dino Parise e altre autorità
“La possibilità di ospitare e assegnare i titoli italiani – ha detto Matteo Paternostro – rappresenta per il nostro gruppo un grande onore e non posso che ringraziare la FIDAL per la fiducia accordataci. A livello qualitativo sarà l’edizione più brillante della nostra storia con tanti big e per tutti noi rappresenta una grande sfida: non posso che ringraziare tutti i collaboratori e sostenitori, pubblici e privati che continuano a credere in noi. Mi piace sottolineare il forte spirito di collaborazione che si è rafforzato anno dopo anno con la partecipazione di Garda Scuole e dell’Università Popolare Trentina. E siccome ci piacciono le sfide, per l’anno prossimo stiamo lavorando per aggiungere al pacchetto anche un ultra trail di 150 chilometri”.
“Ci tengo a manifestare la vicinanza dell’intera amministrazione provinciale al gruppo organizzatore – ha detto in videoconferenza l’assessore provinciale Roverto failoni – Per il nostro territorio è un evento strategico, perché rafforza il legame con il mondo dell’outdoor, settore chiave nella nostra filosofia di promozione. Un evento significativo in apertura della stagione turistica”.
Sarà un fine settimana che riproporrà al meglio anche lo spazio Expo, con tante aziende del settore con il loro spazio espositivo nel centro cittadino di Arco, mentre piazzale Segantini sarà quartier generale dell’evento e sede di arrivo di tutte le 4 distanze.

Questo il programma:

Venerdì 13 maggio
18:45 – Cerimonia di apertura del Campionati Italiani Trail 2022 piazzale Segantini ad Arco alla presenza delle autorità locali, di una selezione di atleti Élite e della Nazionale Italiana

Sabato 14 maggio
8:00 – Partenza Garda Trentino Trail, Riva del Garda – Piazza III Novembre
10:00 – Partenza Tenno Trail, Arco – Piazzale Segantini
11:30 – Partenza Ledro Trail, Pieve di Ledro
18:00 – Premiazioni, Arco, Piazzale Segantini

Domenica 15 maggio
10:00 – Partenza Garda Trentino Run, Arco – Piazzale Segantini