Coronavirus 21-11-2021: in Trentino crescono i ricoverati, la PAT: “Vaccinatevi!”

Fabio Galas21/11/20213min765
Vaccini_imagefullwide_imagefullwide


Anche il bollettino di domenica 21 novembre conferma il trend degli ultimi giorni che mostra un coronavirus molto attivo con la presenza di un centinaio di nuovi contagi ma anche un ulteriore incremento del numero degli ospedalizzati che passa da 42 a 47 nelle ultime 24 ore. E le autorità sanitarie rilanciano l’appello a vaccinarsi, ricordando che da domani sarà possibile prenotare la terza dose per chi ha più di 40 anni.
Sono 37 oggi i positivi al molecolare (su 610 test effettuati) e 59 all’antigenico (su 6.562 test effettuati). I molecolari poi confermano 53 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi.
I pazienti ricoverati sono 47, di cui 6 in rianimazione. Nella giornata di ieri sono stati registrati 5 nuovi ricoveri e nessuna dimissione. Fortunatamente nella giornata odierna non si registrano decessi per Covid-19 in Trentino.
Le dosi di vaccino somministrate in provincia di Trento sono 820.505, di cui 373.666 seconde dosi e 29.269 terze dosi.
Sono 12 i nuovi casi positivi tra bambini e ragazzi fino a 19 anni – 1 ha tra 3-5 anni, 5 tra 6-10 anni, 4 tra 11-13 anni e 2 tra 14-19 anni; ieri le classi in quarantena erano 14. Tra i nuovi positivi, 21 hanno tra 19-39 anni e 39 tra 40-59 anni. Tra gli over 60 e gli anziani fino a 80 e più anni si attestano oggi 24 casi.
Questi i dati odierni dei contagi da coronavirus in Trentino:
Totale positivi: 51.534, +96 rispetto a ieri
Attualmente positivi: 1.114, +17 rispetto a ieri
Guariti: 48.971, +79 rispetto a ieri
Deceduti: 1.449, +0 rispetto a ieri (= 11 nov.)
Indice di positività: 1,34 %
Incidenza: 131,73 (contagi settimanali ogni 100 mila abitanti)
Posti occupati terapia Intensiva: 7%
Per finire in zona gialla bisogna avere un’incidenza settimanale superiore a 50 più: occupazione dei posti letto in terapia intensiva sopra il 10% e quella in area medica oltre il 15%
Vaccinazioni: 417.570 (+89) persone che hanno ricevuto la prima dose, il 77,58%

Questi i dati del coronavirus nell’Alto Garda e Ledro alla data di domenica 21 novembre:
122 rimanenti
4.054 (+10) contagiati
3.760 guariti
172 (=1-6) decessi
Questa la suddivisione per Comune:
Arco: 38 rimanenti – 1.492 (+3) contagi – 1.389 guariti – 65 (=1 giugno) decessi
Drena: 2 rimanenti – 55 (=13 nov) contagi – 53 guariti – 0 decessi
Dro: 13 rimanenti – 430 (+2) contagi – 397 guariti – 20 decessi
Ledro: 2 rimanenti – 425 (=13-11) contagi – 384 guariti – 39 (=28 apr.) decessi
Nago Torbole: 7 rimanenti – 150 contagi (+1) – 141 guariti – 2 (=29 apr.) decessi
Riva del Garda: 58 rimanenti – 1.364 (+4) contagi – 1.264 guariti – 42 (=19 apr.) decessi
Tenno: 2 rimanenti – 138 (=17 nov) contagi – 132 guariti – 4 (=16 mag.) decessi
Valle dei Laghi:
23 rimanenti
917 (+1) contagiati
867 guariti
27 decessi
Cavedine: 8 rimanenti – 291 (+1) contagi – 268 guariti – 15 (=1 apr.) decessi
Madruzzo: 2 rimanenti – 241 (= 18 nov) contagi – 232 guariti – 7 (=6 apr.) decessi
Vallelaghi: 13 rimanenti – 385 (= 20 nov) contagi – 367 rimanenti – 5 decessi

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA