Consiglio Provinciale, eventi per diffondere il verbo autonomista

Redazione07/04/20242min
autonomia consiglio pat w IMG_4987



 

Nella sala dell’Aurora di palazzo Trentini è stata presentata “Conosciamo Autonomia Focus”, una tre giorni di approfondimento, studio, ma anche festa, che si terrà il 10, 13, 14 maggio, nella sede del Consiglio provinciale e al teatro Sociale di Trento. Una scaletta di eventi che chiude la stagione 2023–24 che ha visto partecipare alle attività di conoscenza delle istituzioni autonomiste e alla vita democratica 5930 studenti dalle elementari alle superiori e dall’altra apre un nuovo terreno di lavoro: quello in collaborazione con l’Università della terza età e del tempo disponibile che partirà ufficialmente in autunno.
Il presidente Claudio Soini ha ricordato che lo sforzo del Consiglio parte dal presupposto che “il verbo autonomista deve essere diffuso sempre di più, anche perché sta alla base del benessere raggiunto dal Trentino”. Un “verbo” che deve essere comunicato in primo luogo ai giovani che vanno riavvicinati alle istituzioni. Ma, ha aggiunto il Presidente, dev’essere il Consiglio che apre le porte e soprattutto che va sul territorio e nelle scuole ad incontrare gli studenti. Il Focus di maggio, rappresenta quindi, la sintesi del lavoro che è stato fatto in questi mesi.

La vicepresidente Franzoia ha voluto ringraziare gli insegnanti che con le loro classi partecipano agli incontri di “Conosciamo Autonomia”, soprattutto perché i ragazzi si presentano sempre preparati e pongono ai consiglieri domande precise e intelligenti.

“L’Autonomia – ha concluso non deve rimanere chiusa nei palazzi. L’Autonomia è tema di popolo”. Un’affermazione condivisa e rimarcata da Soini.

Continue in browser
Per installare tocca
e scegli
Aggiungi alla schermata Home
La Busa
Ottieni la nostra APP. Resta aggiornato sulle ultime notizie.
Installa
La Busa Vorremmo mostrarti le notifiche per restare aggiornato sulle ultime notizie.
Rifiuta
Consenti notifiche