Anffas Open Day, ad Arco il saluto della comunità e del Sindaco

Redazione29/03/20242min
ANFFAS ARCO (3)
ANFFAS ARCO (2)



 

Il 28 marzo 1958 nasceva Anffas e, con il tradizionale Anffas Open Day si sono susseguite tante iniziative per celebrare e festeggiare questa data importante dedicata all’informazione e alla sensibilizzazione sui temi della disabilità intellettiva e disturbi del neurosviluppo per promuovere la piena inclusione sociale, con l’obiettivo di affermare i principi e diritti civili e umani sanciti anche dalla Convenzione ONU.
Come per gli anni passati, la Giornata ha voluto diffondere una nuova cultura della disabilità, portando la collettività a contatto con una realtà che è molto distante da quella stereotipata che stigmatizza le persone con disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo e che le vede, sbagliando, come persone passive e con limitazioni e solo abbisognevoli di assistenza, compassione e strutture e servizi sanitari, o, peggio, solo come pesi.
In Trentino un’iniziativa particolare si è svolta presso il centro di Arco. In mattinata i ragazzi di Anffas hanno accolto alcuni ospiti nella sede di via Capitelli, tra questi il sindaco Alessandro Betta che ha espresso un grazie a tutta la comunità per l’accoglienza e la disponibilità a partecipare alle varie iniziative organizzate sul territorio. Sono stati consegnati alcuni lavoretti realizzati dai ragazzi stessi in segno di gratitudine.

Continue in browser
Per installare tocca Aggiungi alla schermata Home
Aggiungi alla schermata Home
La Busa
Ottieni la nostra APP. Resta aggiornato sulle ultime notizie.
Installa
La Busa Vorremmo mostrarti le notifiche per restare aggiornato sulle ultime notizie.
Rifiuta
Consenti notifiche