Tornano i Mercatini di Rango, dove Natale è bellezza e qualità

image
Descrizione

Rango, contrada trentina inserita tra i “borghi più belli d’Italia”, si trasformerà dal 17 novembre al 29 dicembre prossimi nei tradizionali mercatini di Natale.
Nelle 17 giornate di apertura dei Mercatini di Rango, estese anche al venerdì, sono attese oltre 100 mila persone da tutta Italia che visiteranno il borgo e gli 85 stand con le eccellenze trentine.
I Mercatini di Natale di Rango restano tra i più suggestivi d’Italia e d’Europa grazie alla formula che lo ha reso vincente e unico nel genere, ovvero nessuna casetta prefabbricata o stand, ma un mercatino diffuso per un’autentica immersione nelle radici più antiche di questo angolo di Trentino, risalente all’anno mille.
La scelta dei prodotti si annuncia vasta: dalle eccellenze gastronomiche del territorio (noci, patate, salumi, formaggi, mele, vini), alle decorazioni di Natale realizzate per questo evento dalle donne del borgo, e di artigianato locale. E inoltre, i prodotti del benessere, fra cui le linee cosmetiche a base di acqua termale, realizzate presso le Terme di Comano.
La grande novità dell’edizione 2019 è la giornata dedicata alle persone sordocieche.
Si tratta di itinerari culturali accessibili per persone sorde e sordocieche. Gli obiettivi principali del progetto sono la promozione del turismo accessibile e la partecipazione attiva delle persone sorde alla vita culturale e sociale del Paese.
Le case di Rango che adornano la piazza della fontana del borgo di Rango diventano lo schermo naturale di uno show di video-mapping progettato e diretto da Alex Rowbotham di Luce Dipinta, un’Associazione culturale già protagonista del Festival dell’acqua e della luce a Bressanone.
Tra le novità del 2019 c’è anche “la stria”, ovvero la strega più grande del mondo. Entrata di recente nel Guinness dei primati, la Stria è tappa imperdibile, a Balbido, frazione collegata ai mercatini di Rango anche dal servizio navetta. Misura 10,77 metri, tridimensionale, realizzata con un fitto intreccio di canne di bambù e legno (testa, mani e piedi) e diviene una attrazione particolarmente in tema con le tradizioni del Natale, che si legano alla storia di Balbido fortemente caratterizzata dalla tradizione popolare legata alle strie dispettose, che nella val Marcia si divertivano in passato a gettare le pietre contro i carri dei contadini”.
I mercatini per i bambini
Rango, assicurano sempre gli organizzatori, sarà il paradiso per i bambini. Oltre al primo “assaggio” di neve a Bolbenolandia, i più piccoli avranno un programma di eventi tutto dedicato a loro. Domenica 15 dicembre è attesto l’arrivo di Santa Lucia che, in groppa al suo asinello, giungerà nella piazza per distribuire doni e dolcetti a tutti i bambini. Giovedì 26 dicembre è annunciato Babbo Natale. Durante i Mercatini di Natale per i bambini sarà disponibile gratuitamente “la stanza dei giochi”.
Eventi per tutti
17 novembre: ore 15.00 inaugurazione ufficiale con corteo regale in costume;
24 novembre: Rango per le donne. I Mercatini si vestiranno di rosso con una serie di iniziative per celebrare la Giornata contro la violenza sulle donne;
15 dicembre: ore 15.30 arrivo di Santa Lucia in piazza per la gioia dei bambini;
26 dicembre: ore 15.30 arrivo di Babbo Natale in piazza;
Tutti i giorni d’apertura: ore 12.30, polenta in piazza









La Busa

GRATIS
VIEW