Ristorante al Bastione di Riva, tre offerte di gestione sul tavolo della Lido Immobiliare

image
Descrizione

Tre offerte per la gestione del bar-ristorante Belvedere al Bastione di Riva sono state depositate sul tavolo del presidente Bernardi. Tre offerte che, almeno per ora, rimangono “segrete”, e tali rimarranno fino al momento in cui sarà nota anche l’offerta economica collegata alle stesse. Dunque, e per ora si parla di “offerte d’interesse.” Com’è nota la formula d’affido gestionale prevede un contratto di otto anni più altri otto al momento dell’eventuale rinnovo e canone richiesto di 50.000 euro d’affitto annuale. Ora per la Lido Immobiliare si tratta di proseguire nella fase di verifica dei requisiti richiesti, momento cui seguirà l’offerta economica che gli interessati dovranno presentare entro i primi dieci giorni di dicembre. Per il presidente Giacomo Bernardi c’è fiducia che prima di Natale si possa dare nome e volto a chi si sarà aggiudicato la gestione del Belvedere al Bastione. Intanto si sta costruendo la cabina dell’ascensore che entro la primavera prossima collegherà Riva al Bastione, un sicuro punto in più per l’offerta turistica della città. L’ascensore sarà attivo dalle otto del mattino alle sette di sera, da aprile a settembre, mentre per la stagione che va da ottobre a marzo l’orario sarà ridotto dalle 10 alle 17.









La Busa

GRATIS
VIEW