Ricamati i fregi e decori dei monumenti dell’Alto Garda

image
Descrizione

È allestita dal 15 al 24 novembre a Casa Collini (accanto a Palazzo dei Panni) la mostra dell’associazione “Arco Ricama” «Fregi, grottesche, decori nei monumenti dell’Alto Garda», aperta dal lunedì al giovedì dalle 14 alle 18 e dal venerdì alla domenica dalle 10 alle 18. Ingresso libero. L’inaugurazione si svolge venerdì 15 novembre con inizio alle 17.30.
L’associazione, fondata nel marzo 2007 da un gruppo di appassionate di ricamo, conta oggi una trentina di socie, donne di tutte le età che dedicano parte del loro tempo nello studio di un’attività che richiede passione e dedizione. Per questo progetto, di notevole interesse culturale, l’associazione ha studiato gli affreschi, le decorazioni e i fregi dei palazzi di Arco e dell’Alto Garda, dal vero e attraverso pubblicazioni dedicate; quindi ha trasformato fregi e affreschi in disegni ricamabili, individuando le tecniche più adatte da utilizzare, prima di procedere all’esecuzione del ricamo.
L’associazione Arco Ricama è impegnata a evitare che un’arte antica e in parte dimenticata rischi di scomparire, mantenendola viva, valorizzandola e tramandandola alle nuove generazioni. Il ricamo è un momento creativo e di socialità in cui si ha la possibilità di far nascere con le proprie mani qualcosa di bello e unico, recuperando tempo alla vita frenetica del nostro tempo.









La Busa

GRATIS
VIEW