LOPPIO – BUSA: S’INIZIA A SCAVARE NELLA ROCCIA E SERVONO OPERAI

image
Descrizione

La Prefettura di Verona ha scritto al Comune di Arco chiedendo l’autorizzazione al trasporto di micce ed esplosivo da Valeggio sul Mincio, dove c’è il deposito esplosivi, al cantiere di Nago. Dinamite in poche parole, che servirà ad aprire il varco di sbocco del costruendo tunnel che dal Cretaccio porterà il traffico in Busa. Dinamite che servirà ad “aprire” la montagna, 2500 chili di esplosivo uniti a 600 metri di miccia detonante, mille detonatori e altri 50 metri di miccia a lenta combustione. Un permesso che scade tra tre mesi, per cui il tutto sarà concluso entro 90 giorni, imprevisti permettendo. Prepariamoci alle esplosioni controllate, dunque, per una decisa velocizzazione dello scavo che, con buon pace di chi voleva la doppia canna realizzerà, invece, una canna unica a tre corsie, una a scendere da Passo San Giovanni verso la Busa e due a salire dal Cretaccio verso la famosa “curva dei rospi” dove è ben visibile la fine del collegamento atteso da circa quarant’anni.
Per questo serve personale che risieda a meno di 60 chilometri dal cantiere, serve un responsabile qualità e ambiente, un soggetto che svolga la funzione di controllo ambientale, uno che rivesta il ruolo di responsabile dell’ufficio tecnico, un tecnico di progettazione costruttiva e di cantiere, un topografo, capisquadra e capicantiere e diverse altre figure tra cui minatori, carpentieri per cemento armato e operatori edili di varia specializzazione. Il bando è stato emesso dall’Agenzia per il Lavoro e parla, appunto, di almeno 87 persone che possano essere assunte per il tempo della realizzazione nelle varie categorie professionali richieste per il cantiere. Per visionare l’elenco di tutti i 27 profili professionali ricercati, i requisiti necessari per candidarsi e avere maggiori informazioni sulle procedure di selezione, è possibile accedere al sito di Agenzia del Lavoro al seguente link: www.agenzialavoro.tn.it/BANDI-E-AVVISI/Bandi/Ricerca-di-personale-nel-settore-edilizio
Una volta individuato il profilo di interesse, è possibile candidarsi inoltrando il curriculum vitae:
– direttamente all’indirizzo email del Consorzio ufficioselezionesac@gmail.com e, per conoscenza, a ido.trento@agenzialavoro.tn.it;
– oppure tramite il portale provinciale di Agenzia del Lavoro “Trentino Lavoro”: www.sil.provincia.tn.it/welcomepage.
Per ulteriori informazioni, si può consultare il sito di Agenzia del Lavoro: www.agenzialavoro.tn.it









La Busa

GRATIS
VIEW