Il metodo Montessori sarà ufficialmente nella scuola pubblica

image
Descrizione

Il metodo d’insegnamento scolastico ideato da Maria Montessori sarà inserito ufficialmente da settembre 2020 nella scuola pubblica a Riva del Garda. Una classe o una pluriclasse, oppure entrambe è ancora da vedere ma la certezza è arrivata per la felicità della responsabile dell’associazione Montessori Alto Garda Tatiana Moncalieri e della dirigente scolastica dell’Istituto Riva 2 Paola Bortolotti. Una sezione montessoriana, dunque, sarà inserita all’interno dell’Istituto Riva 2 mentre appare probabile che anche ad Arco diventi realtà. Spetta poi all’assessorato provinciale dare l’ok definitivo, anche se l’orizzonte appare del tutto sgombro da qualsiasi “impedimento” in merito.
Per inserire all’interno di Riva 2 questo particolare sistema di insegnamento ora serve solo la delibera provinciale. L’ipotesi è all’interno delle Elementari Zadra al Rione Degasperi. Ad oggi sono una quindicina in tutti gli studenti che sono impegnati nello studio con tale metodo, sviluppato dalla pedagogista Maria Montessori e praticato in quasi 60.000 scuole di tutto il mondo. Negli Stati Uniti, in Germania, nei Paesi Bassi e in Inghilterra è diffusissimo il metodo sviluppata dall’italiana che lo ideò, basato sull’indipendenza e la libertà di scelta del proprio percorso educativo. Dalla palazzina che si trova nel compendio Miralago, attuale sede, ad una aula scolastica più consona si potrebbe arrivare a breve.
Chi avesse figli che nel 2020 andranno a scuola e volesse prendere visione del metodo potrà farlo visitando l’attuale sede alla Miralago, sabato 23 novembre dalle 10 alle 13.









La Busa

GRATIS
VIEW