FESTIVAL INTERMITTENZE: PRESENZE RECORD E GRANDI NOMI

image
Descrizione

Si è conclusa a Riva del Garda la prima edizione del Festival “Intermittenze – Letteratura ; Musica” fra applausi scroscianti e una folta presenza di pubblico, non solo locale, che ha dimostrato di apprezzare moltissimo questo lungo weekend letterario e musicale. Un successo oltre ogni aspettativa per la kermesse nata per volontà dell’assessorato alla cultura del Comune e la Biblioteca Civica di Riva del Garda, con la direzione artistica di Emiliano Visconti di Rapsodia – Libri e Eventi.
L’evento clou del Festival è stato senza dubbio sabato 14 settembre quando ha fatto il suo ingresso in piazza Garibaldi Francesco Guccini: oltre mille le persone per ascoltare il cantautore e scrittore modenese. Fra ilarità, sorrisi e grandi emozioni, Guccini ha divertito il pubblico presente.
Ma non solo. Grande apprezzamento anche per la mattinata di domenica 15 settembre al Parco della Rocca dove Carlo Lucarelli e Marcello Fois, hanno parlato alle quattrocento persone presenti per la “Rassegna Stampa” domenicale “en plein air” accompagnata da caffè e brioche per tutti, seguita da un divertentissimo ed appassionante incontro “Intrighi italiani – tra mistero e ironia” sempre con il brillante Carlo Lucarelli raggiunto per questa occasione sul palco da Maurizio De Giovanni che ha scatenato il pubblico presente divenuto ancor più folto.
Molti gli altri appuntamenti che hanno visto alternarsi, nelle diverse location delle piazze rivane, Benedetta Tobagi, Guido Crainz, Marcello Fois, Chiara Valerio, Simona Vinci, Valentino Corvino, Luca Scarlini, Bjorn Larsson, Helena Janeczek, Patrizia Valduga e molti altri.
Un pubblico che ha dunque amato sin dall’inaugurazione a suon di tango questo festival e lo ha promosso a pieni voti, con l’augurio che possa vedere molte altre edizioni.









La Busa

GRATIS
VIEW