NUOVO MUNICIPIO DI TORBOLE: A DICEMBRE L’APERTURA

image
Descrizione

L’edificio che ospiterà i nuovi uffici comunali a Torbole suo Garda è pronto, mancano solamente gli arredi e poi si potrà procedere anche alla riqualificazione dell’area antistante la nuova sede municipale. Obiettivo chiudere il tutto entro dicembre 2019. Per metà settembre, invece, si prevede siano disponibili gli arredi funzionali visto che sistema di videosorveglianza e d’allarme sono pronti. Rimane dunque da chiudere con la piazza antistante per la quale il sindaco Gianni Morandi si è espresso con un “…abbiamo un progetto molto interessante in essere.” A fine anno, dunque, la parola fine ad un progetto molto contestato almeno inizialmente e con i ricorsi al Tribunale Amministrativo Regionale delle ditte escluse, con l’apertura al pubblico della nuova sede municipale. Il nuovo Municipio risponde agli standard qualitativi più moderni, è stato realizzato in legno, dotato d’impianti con il massimo risparmio energetico ed ecosostenibili, certificato “Casa Clima Gold Nature” e “Nzeb”, ossia Edifici ad Energia Quasi Zero. Il Municipio, inoltre, è sbarrierato e a Norma per favorire l’accesso a tutti, anche a chi è costretto a muoversi con carrozzine o altro a sostegno della propria mobilità. Ubicato dietro la ex Colonia Pavese in un’area verde aperta che è ideale “cerniera” tra via Matteotti e il vicino lago di Garda. Tutta un’altra cosa rispetto a ciò che fino a poco tempo fa era quel luogo, un passaggio tra un vecchio edificio ormai vetusto, “macerie” varie e un’area indefinita. Tra poco, dunque, il tutto sarà invece restituito ai residenti e ai turisti immerso nel verde con un viale alberato e una piazza in cui sostare, dialogare, scambiarsi idee e socializzare. Quello che una vera “Agorà” deve fare, mettere in “contatto” i cittadini.









La Busa

GRATIS
VIEW