Al mondiale Giovanile di vela in Polonia gli arcensi Santini-Misseroni piazzano un primo posto

image
Descrizione

In questa settimana il Circolo Vela Arco è mondiale su due fronti: nella propria sede sta organizzando i Mondiali del singolo giovanile “Zoom8”, mentre in Polonia, al Mondiale Giovanile World Sailing (il più importante evento dopo l’olimpiade giovanile) ha in regata nella classe 29er l’equipaggio arcense formato da Zeno Santini e Marco Misseroni, convocati dalla Federazione Italiana Vela.
Martedì con le prime tre regate sono iniziati i Mondiali Zoom8, una classe non presente in Italia, ma che in Europa trova una buona partecipazione in Russia, Estonia, Austria, Finlandia, Danimarca, Svezia. Un mondiale che la classe Zoom8, con quasi 100 timonieri presenti, ha scelto di disputare in Italia e sul Garda Trentino, perché ormai garanzia di belle regate, piacevole permanenza, sole e vento.
Contemporaneamente in Polonia sono impegnati in uno dei più importanti appuntamenti della vela giovanile internazionale i due portacolori del Circolo Vela Arco Santini-Misseroni, che nella classe 29er (da sempre specialità del Circolo presieduto da Carlo Pompili) hanno iniziato un po’ in salita il Mondiale World Sailing, con due pesanti partenze anticipate. I due giovani hanno però ben reagito dato che martedì hanno piazzato una bella vittoria seguita da un nono e un decimo, che – anche se non ha risolto le difficoltà oggettive in termini di punteggio, ha sicuramente dato un ottimo riferimento tecnico per poter tornare in regata e combattere, con la consapevolezza di non poter sbagliare più nulla. Decime le sorelle Giunchiglia, allenate con la squadra CVArco da Lorenzo Bianchini.









La Busa

GRATIS
VIEW