CASTELLO DI ARCO, “BOOM” DI VISITE

Claudio Chiarani24/11/20182min1175
castello arco 23300

In otto mesi e mezzo di apertura, dai primi del marzo scorso a metà novembre sono state oltre cinquantamila le persone che si sono recate in visita al castello di Arco. Dati positivi, considerato che non è stata proprio un’estate meteorologicamente eccelsa, confortati anche dai 2.500 che hanno frequentato il cartellone degli spettacoli estivi del “Castello delle meraviglie”. È stato in agosto che si sono superate le diecimila visite “paganti”, ma è chiaro che il numero complessivo spalmato sugli altri mesi è stato accolto col sorriso sulle labbra. Lo spostamento della biglietteria vicino all’ingresso è stata un’operazione valida, con i turisti invogliati a salire per vedere cosa offre il castello oltre che il panorama offerta dal prato sottostante, quello della Lizza. Soddisfatto il consigliere con delega Roberto Zampiccoli, soddisfatta la responsabile alle attività culturali Giancarla Tognoni per i numeri registrati. Ora il via al consolidamento delle rocce in prossimità dell’area bassa del prato della lizza in base al progetto già presentato e volto al progetto del “Giardino dei Semplici”, opera che complessivamente assomma a circa 65.000 euro di spesa previsti. Messa in sicurezza l’area si partirà col progetto per il quale Zampiccoli pensa di “coinvolgere” gli studenti dell’Enaip del corso di floro vivaismo.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA